Celle frigorifere, come fare la loro manutenzione

Chi ha un ristorante o un hotel, possiede sicuramente una cella frigorifera dove mantenere alimenti di vario genere. Per mantenerla in perfette condizioni, è bene che gli addetti ai lavori eseguano una serie di lavori di manutenzione. Vediamo quali sono.

Una cella frigorifera ha un’unica funzione principale: mantenere costantemente raffreddato tutto quello che si trova al suo interno. Se una o più parti di questa attrezzatura non funzionano nel migliore dei modi, è probabile che la temperatura al suo interno non sia adeguata a mantenere il cibo nelle migliori condizioni. Questa situazione, potrebbe rappresentare un problema per quegli alimenti che deperiscono se non conservati alla giusta temperatura.

Con una regolare manutenzione delle celle frigorifere, si può ridurre al minimo questa tipologia di problemi.

Ecco, una serie di suggerimenti su come eseguire efficacemente la manutenzione di una cella frigorifera. Per semplificare le operazioni da eseguire, le abbiamo suddivise tra quelle che è opportuno eseguire giornalmente e quelle che si possono eseguire mensilmente.

Manutenzione quotidiana della cella frigorifera

I seguenti controlli di manutenzione delle celle frigoriferi devono essere eseguiti possibilmente tutti i giorni:

  • verificare lo stato di funzionamento del compressore;
  • verificare se il quadro PLC è perfettamente funzionante:
  • verificare che la cella frigorifera funzioni e raggiunga la corretta temperatura;
  • verificare che non sia presente del ghiaccio sull’evaporatore;
  • verificare la pressione del sistema secondario;
  • verificare lo stato di pulizia delle superfici all’interno della cella.

Con questi controlli giornalieri, si potrà essere certi del corretto funzionamento della cella frigorifera e che le basilari norme igieniche sono seguite alla lettera. Se ci si accorge immediatamente di qualche piccolo malfunzionamento, si può procedere immediatamente alla sua sistemazione per evitare dei problemi più gravi.

Manutenzione mensile delle celle frigorifere

I seguenti controllo di manutenzione delle celle frigorifere devono essere eseguiti possibilmente ogni mese:

  • verificare le alette della batteria del condensatore e pulirle se necessario;
  • verificare le alette dell’evaporatore e pulirle se necessario;
  • assicurarsi che il soffiaggio inverso sia funzionante;
  • verificare il livello dei refrigeranti e se è il caso aggiungerne;
  • verificare lo stato di funzionamento di tutte le valvole;
  • assicurarsi che la funzione di sbrinatura sia attiva;
  • verificare che gli evaporatori siano funzionanti in modo ottimale.

Per completare le operazioni di manutenzione mensile, è bene eseguire un test finale di funzionalità del sistema e verificare se sono presenti malfunzionamenti o qualche piccola rottura.

Per chi ha molti alimenti e derrate alimentari nelle celle frigorifere, un malfunzionamento può creare un danno serio e molto costoso. Impegnare alcuni minuti per la verifica del corretto funzionamento di tutto, è senza ombra di dubbio un ottimo investimento per la propria azienda.